“Veglie, Gli Econauti a domicilio: Ladri di Orchidee”

   cropped-logo-econauti1.jpg

Nuovo appuntamento con le passeggiate

organizzate da Gli Econauti che per l’occasione inaugurano un format inedito:

“Gli Econauti a Domicilio”, in cui il partecipante

diventa attore protagonista del trekking.

Nella splendida cornice naturale del bosco di Veglie,

tra le contrade Bosco e Lupomonaco, si andrà a caccia di orchidee spontanee

per conoscere a fondo i segreti di cui sono attente custodi

Veglie (ritrovo parcheggio Alaska, sulla strada per Porto Cesareo)

19 aprile 2015 – ore 09.30

Domenica 19 aprile è in calendario un nuovo appuntamento con Gli Econauti a Veglie alla scoperta dei misteri della macchia mediterranea. Per l’occasione si sperimenterà una nuova formula di trekking, “Gli Econauti a domicilio“ in cui un assiduo partecipante accompagnerà il gruppo alla scoperta del suo luogo del cuore, diventando per un giorno la voce narrante.

ORCHIDEA 1   Si inizierà con il caffè di benvenuto per poi partire con la passeggiata guidati da Fabio Coppola, amante e conoscitore della flora endemica del bosco di Veglie, tra le contrade Bosco e Lupomonaco, che nel mese di aprile in particolare si punteggia di innumerevoli specie di orchidee spontanee. Dopo il percorso, immancabile il laboratorio di naturarte a cielo aperto, in cui genitori e bambini potranno riempire le prime pagine del Quaderno dell’Econauta, un diario personale che porteranno a casa come ricordo della giornata.

A conclusione, un pranzo agreste al sacco presso il presidio contro l’eradicazione degli ulivi (sito nella contrada Duchessa a Veglie) in cui si avrà l’occasione di discutere con gli ambientalisti, gli agricoltori e gli attivisti sui temi caldi della xylella fastidiosa e della salvaguardia del nostro territorio. Momento conviviale e di condivisione in cui si trascorrerà insieme il resto della giornata.

Per info sui prezzi & prenotazioni: booking@glieconauti.com – 348 54 44 493

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.